Bivacco robinet

Sci Fondo e Ciaspole

Il Gruppo di Fondo Escursionismo del CAI Coazze viene fondato nel 1981 e subito si è occupato di organizzare corsi di sci di fondo. Nei primi anni si è avvalso del contributo di maestri FISI, mentre alcuni soci acquisivano il titolo di ISFE. 

Sin dagli inizi, il gruppo promuove la diffusione sia del fondo, praticato su anelli appositamente tracciati, sia del fondo escursionismo, praticato su neve fresca con sci a tallone libero. Intanto nel gruppo nasce la voglia di riscoprire e praticare il Telemark, un antico stile per la discesa, mentre alcuni membri del gruppo decidono di partecipare a manifestazioni di gran fondo come la Marcialonga, che sono state il vero motore per la promozione in Italia dello sci di fondo in tutte le sue forme. 

A partire dal 2009 ai fondisti si aggregano i primi ciaspolatori, e nasce così il gruppo Ciaspole. Per questo motivo, da quell’anno, nelle uscite col bus si cerca di individuare una meta che consenta di praticare sia lo sci di fondo su anello, che una escursione con le ciaspole su itinerari tracciati.

Il calendario delle gite è solitamente strutturato in:

– la giornata promozionale, un’uscita inaugurale in cui viene data a tutti la possibilità di provare la tecnica di base del passo alternato o dello skating su anello con l’assistenza degli accompagnatori del corso;

– le uscite su anello, con trasferimento in autobus (gennaio – febbraio);

– un’uscita di due o più giorni, in località che permetta di sfogarsi sia ai fondisti che ai ciaspolatori, coniugando anche la buona cucina ed il turismo;

– l’uscita di chiusura della stagione su anello e di introduzione al fondo escursionismo. Si cerca un percorso molto semplice di fondo escursionismo e si inizia la stagione su neve fresca con una gita, alla quale può partecipare anche chi ha sempre solo scivolato sulle piste battute e ha voglia di provare questa disciplina con l’assistenza degli accompagnatori del corso;

– le uscite di fondo escursionismo (marzo – aprile), aperte anche a chi pratica lo scialpinismo, scegliendo gite in genere di grado MS.

La presentazione del calendario avviene solitamente in una serata di apertura della stagione durante la quale si rievocano le gite dell’anno precedente e si chiacchiera davanti ad un rinfresco a base di prodotti locali, per conoscere i nuovi arrivati e riprendere i contatti con chi si è perso di vista durante la stagione estiva.

Per conoscere le attività del Gruppo segui le news del sito

Chiedici informazioni scrivici o chiama.

SCRIVICI